ITINERARIO CLASSICO DI PRATO

Una passeggiata per il centro storico di Prato permettere di scoprire questa cittadina molto particolare che è riuscita a mantenere intatte nel tempo le sue caratteristiche, la gastronomia, le tradizioni e il suo modo di parlare.

La visita inizia dal monumento più rappresentativo, il Duomo, che ospita capolavori d’arte non solo importanti per il loro valore ma anche per quanto hanno rappresentato nella vita della città: il pulpito di Donatello, la Cappella della Sacra Cintola affrescata da Agnolo Gaddi, la Cappella maggiore affrescata da Filippo Lippi, la Madonna dell’ulivo di dei fratelli da Maiano, la Madonna con Bambino di Giovanni Pisano e molti altri ancora.

Attraverso pittoresche strade, che conservano ancora numerose torri medievali, si raggiunge il cuore della vita politica, la Piazza del Comune, con il Palazzo Comunale nella cui Sala Maggiore si riunisce da 700 anni il principale organo amministrativo della città, e il Palazzo Pretorio che con la sua mole medievale crea un angolo molto pittoresco.

La prossima tappa è “dolce”: a pochi passi dal palazzo Datini si trova infatti la più rinomata pasticceria di Prato dove i famosissimi cantuccini, qui detti “biscottini”, vengono prodotti secondo la ricetta tradizionale.

La nostra passeggiata ci porta infine in uno dei luoghi simbolo di Prato, la Piazza delle Carceri, dove fianco a fianco si ergono due monumenti estremamente suggestivi: la chiesa di S. Maria delle Carceri, capolavoro rinascimentale, e il maestoso Castello dell’Imperatore, unico castello dell’epoca di Federico II nel centro-nord Italia.

Per completare la conoscenza di Prato, nel caso la visita si trasformi in una giornata intera, è consigliabile la visita di alcuni dei suoi ricchi musei: il Museo dell’Opera del Duomo, il Museo di Pittura Murale, il Museo di Arte Contemporanea e, assolutamente imperdibile, il Museo del Tessuto, vanto di una città che sul tessile ha costruito nei secoli la sua ricchezza.

Durata: 3 ore

Prenota

Scopri la Toscana con le Guide Turistiche de La Giunchiglia!