Itinerario di Massa

Durante la visita della città di Massa, la nostra guida vi accompagnerà a visitare i siti monumentali più importanti della città, quali il DUOMO, di cui si hanno notizie certe a partire dal 1477. Inoltre, la Collegiata di San Pietro, importante punto di riferimento per gli abitanti della pianura sotto il castello già nel 1400. Continueremo poi con i seguenti siti:

Oratorio di San Sebastiano: dal XIII, luogo di preghiera della Compagnia dei Disciplinati.
Palazzo Ducale: voluto dal re Alberico I Cybo-Malaspina, è un grandioso e solenne edificio, in stile rinascimentale e barocco, oggi ospita la prefettura; inizialmente si presenta come una villa di città, che si apriva sul lato di via Guidoni; fu successivamente ingrandito verso Piazza Aranci, ma la nuova struttura non piacque al re Alberico, perché realizzata diversamente dalla prima: così, decise di modificare la precedente struttura per adeguarla a quella nuova posta su Piazza Aranci.
Piazza Aranci: nacque come cimitero e così utilizzata per tutto il medioevo; successivamente vi fu realizzata una piazza che costeggiasse la Collegiata di San Pietro, ma una parte venne adibita a fini agricoli; solo nel ‘600 la piazza fu totalmente resa tale, diventando, con Piazza Mercurioil secondo foro nodale della città. Nell’Ottocento, con la demolizione della Collegiata da parte di Elisa Baciocchi, sorella di Napoleone, la piazza fu rimaneggiata secondo i canoni napoleonici, aggiungendo una doppia fila di aranci che ancora oggi la caratterizza, e un obelisco centrale, per riempire il vuoto lasciato dalla chiesa demolita. Più tardi, all’obelisco vennero affiancati quattro leoni con rispettive fontane e vasche.

Durata: 3 ore

Prenota

Scopri la Toscana con le Guide Turistiche de La Giunchiglia!