Lucca, mèta di pellegrinaggi sulla Via Francigena

La città di Lucca era una delle mète dei pellegrini che si recavano a Roma, percorrendo la Via Francigena. Un cammino di fede sul quale, la visita al VOLTO SANTO nella nostra Cattedrale si San Martino, era considerata una sosta fondamentale.

Il Volto Santo, che tutt’oggi è visibile nello stesso luogo, è un crocifisso ligneo risalente all’XI secolo, la cui leggenda, narrata per secoli, lo aveva reso ancor più famoso, poiché si narrava che fosse arrivato miracolosamente dalla Terra Santa, su una barca senza equipaggio.

Grazie alla sua presenza e all’arrivo dei moltissimi pellegrini, Lucca era organizzata per l’accoglienza dei viandanti e qui si potevano venerare le spoglie di numerosi santi.

Con questo itinerario, proponiamo la visita dei siti che ci ricordano l’arrivo dei pellegrini, i siti dove si recavano a pregare presso e le locande dove venivano accolti.

Visiteremo:

Cattedrale di San Martino: € 2 a persona (se il gruppo è composto da minimo 10 persone)
Basilica di San Frediano: € 2 a persona (se il gruppo è composto da minimo 10 persone)
Santa Maria Corte Orlandini, detta anche Santa Maria Nera, per la presenza di una copia della Madonna di Loreto
Spedale delle Pellegrine
Spedale di San Martino

VISITA DI GIORNATA INTERA (6 ore, esclusa la pausa pranzo)

Prenota

Scopri la Toscana con le Guide Turistiche de La Giunchiglia!