LUCCA IN FIORE

Questo è un itinerario dedicato a coloro che amano le piante e i fiori. Il punto di vista del programma è quello del “botanico” o dell’amante della flora e per questo motivo, lo consigliamo dal 1 aprile al 15 ottobre.

MATTINA: 3 ore

percorso del giro completo delle mura di Lucca, per osservare le varie specie botaniche e ricordare anche i periodi storici che esse testimoniano. Ad esempio, il platano è un ricordo di Elisa, la sorella di Napoleone Bonaparte, Principessa di Lucca dal 1805 al 1814.

Inoltre, dalle mura si potrà godere della vista sui balconi delle case del centro e ammirare la fioritura, a seconda della stagione.

discesa e visita di Palazzo Pfanner, in assoluto il più bel giardino del centro storico di Lucca, progettato dal grande architetto siciliano, Filippo Juvarra, nel 1725.

Visiteremo gli interni, il piano nobile, per ammirare gli affreschi dedicati a FLORA, per poi passeggiare nel giardino, ricco di piante di limone, rose, e piante aromatiche.

PRANZO

nel pomeriggio continuiamo la nostra visita con la salita sulla Torre Guinigi, dove sorge uno dei più belli giardini pensili in Italia, composto da sette lecci. Da lì avremo uno sguardo su tutta la città e anche sui giardini della zona ovest di Lucca, dove sorgevano i chiostri monasteriali.

Discesi dalla Torre, la tappa successiva è l’Orto Botanico. Ideato da Elisa Baciocchi, fu realizzato nel 1820 da Maria Luisa di Borbone, Granduchessa di Lucca. Nella ricca varietà di piante, vedremo un’importante collezione di Ericaceae e delle Theaceae, camelie e rododendri.

Durata: 6 ore (esclusa la pausa pranzo)

Prenota

Scopri la Toscana con le Guide Turistiche de La Giunchiglia!