Il festival delle Camelie in lucchesia

Questo itinerario è dedicato alla scoperta della fioritura delle camelie in lucchesia, dove questa pianta arrivò intorno alla fine del XVIII secolo e trovò un terreno adatto e ideale per la crescita di molte varietà di questa pianta orientale. Oggi, a distanza di circa 200 anni, nel Comune di Capannori si trovano circa 1000 cultivar e nel mese di marzo, ogni anno, viene dedicata un’esposizione per la fioritura nel Borgo delle Camelie, ai piedi dei monti pisani e a distanza di circa 30 minuti dalla città di Lucca.

Al mattino si può visitare la mostra che si snoda attraverso i borghi pittoreschi di Pieve e S. Andrea di Compito dove potrete passeggiare e scoprire i camelieti che sono protetti dai muri di cinta ma che vengono aperti appositamente per questa occasione. Potrete ammirare le colorazioni variegate, nonché acquistare anche qualche esemplare da portare a casa con voi e crescere nel vostro giardino!

Nel pomeriggio, potrete invece passeggiare per gli splendidi giardini storici che si trovano sempre nel Comune di Capannori, ma ai piedi delle Pizzorne. Villa Reale, con il suo Parco interamente ristrutturato, dove potrete percorrere il viale delle Camelie e scoprire tutti i segreti del giardino rinascimentale e romantico, che fu frequentato da personaggi illustri al tempo di Elisa Baciocchi, la sorella di Napoleone.

Inoltre, Villa Torrigiani, la piccola Parigi. Anche qui si può ammirare un piccolo ma antico camelieto e scoprire gli arredi e gli affreschi della Regina delle ville lucchesi.

Costo entrata ville:

Villa Reale: può essere fatto un biglietto cumulativo con la mostra delle camelie

Villa Torrigiani: 9 € a persona

Prenota

Scopri la Toscana con le Guide Turistiche de La Giunchiglia!